L’ACQUA MARINA:

un MARE di benefici

  • slidebg1
  • slidebg1
  • slidebg1
l’incontro con il mare

Ogni essere umano sa, più o meno consciamente, che dal mare sono nate tutte le cose e l'incontro con l'acqua del mare, in più culture, è simbolo collettivo di ritorno alla vita originaria. Peraltro nel mare e nel rapporto che l'uomo ha con lui, la moderna psicologia ha individuato la rappresentazione tangibile di quel "mondo acquatico" da cui ogni persona proviene: il liquido amniotico uterino in cui è immerso il bambino prima della nascita. Se è vero infatti che la realtà della vita corporea è respirare, muoversi, stare in piedi vincendo la forza di gravità, altrettanto vero è che ciascuno di noi ha vissuto "prima" un'altra realtà, quella del galleggiamento, della "danza senza gravità", dell'abbraccio caldo e rassicurante delle "acque" del ventre materno. Ebbene sembra che nell'uomo rimanga una sorta di "memoria" inconsapevole di quel periodo e che ogni qualvolta si incontra il mare si rinnovi quella vita preesistente. Mare dunque come "grande madre" della natura e insieme ricordo della propria madre, mare come richiamo ancestrale scritto nel nostro codice genetico.

il “canto” del mare e il potere rilassante delle onde.

Il mare, soprattutto in primavera, in autunno e in inverno, quando è meno affollato si rivela un toccasana per la nostra salute emotiva.

Il suono delle onde che si infrangono sulla sabbia ha il potere di rilassarci, facendo fluire i pensieri negativi; il rumore dell'acqua ci riporta a quando eravamo nella “pancia della mamma”, sicuri, protetti e il suo eterno andirivieni culla la vista al punto da stimolare pensieri positivi; dolci ricordi e nuove emozioni (anche da condividere).

la conquista della “FORMA”

Oltre alla psiche, anche, il corpo trae molteplici benefici dall'acqua per i suoi numerosi effetti biologici positivi studiati scientificamente da una branca medica di recente acquisizione nominata talassoterapia (propriamente cura con il mare).

Il clima marino è caratterizzato dal vento, dalla ricchezza di iodio, ossigeno e ozono nell'aria e ha un effetto tonico stimolante. L'organismo reagisce con un leggero aumento di pressione, respirando in modo più profondo, aumentando il numero dei globuli rossi, migliorando la depurazione delle tossine. L'azione fisica però più intensa si ha nel "bagno di mare" dove il moto ondoso, la temperatura, il sale e i minerali nell'acqua provocano: uno stimolo alla muscolatura di tutto il corpo notevolmente "liberata" dalla forza di gravità; il rilasciamento muscolare con aumentata scioltezza articolare; una reazione circolatoria con migliore ossigenazione di tutti i tessuti corporei; l'aumento del metabolismo e della disintossicazione profonda; uno stimolo alla funzionalità; il drenaggio dei liquidi e l'accelerazione della motilità intestinale. Va ricordato inoltre che l’acqua marina ha proprietà antinfiammatorie e battericide per la pelle, grazie alla presenza di sodio, rame e zolfo, chi soffre di disturbi dermatologici, come l’eczema, la psoriasi ed eritemi, o chi ha una pelle impura può trarre giovamento da un lungo bagno.

Booking on line

Scegli le date e controlla
  • Controlla

Offerte Speciali & Last Minute

...

OFFERTA

LA RICERCA DEL BENESSERE

Quando il corpo è in forma anche la mente e lo spirito recuperano le energie.

Vai all'offerta 
...

OFFERTA

Active Holiday

Primavera di emozioni con i pacchetti ACTIVE EXPERIENCE

Vai all'offerta 
...

OFFERTA

INN SUITE

Per una notte sarete il Re e la Regina in una Suite da Favola!

Vai all'offerta 
 Torna
sopra